Miti da Sfatare sulle Slot Machine

Miti da Sfatare sulle Slot Machine

Le slot machine sono una delle maggiori attrazione dei casinò di tutto il mondo, e per quanto ogni paese abbia diverse varietà di slot machine, l’idea diffusa è che di base le slot siano tutte uguali. Tradizionalmente, le slot machine sono macchine da attivare con delle monete, con tre o più rulli che girano al tirare di una leva che si trova al fianco della macchina. Per la presenza di questa leva, le slot machine gratis sono spesso soprannominate “one-armed bandit”, o banditi con un braccio solo.

Alcune varianti più moderne permettono al giocatore di inserire banconote o anche biglietti di carta con un codice a barre, per attivare la slot machine. Alcuni modelli più recenti hanno anche un touch screen per far girare i rulli.

Ora cominciamo a sfatare alcuni miti diffusi sulle slot machine:

– La tipica slot machine non diventa mai ‘calda’ o ‘fredda’. Le probabilità di centrare una combinazione vincente sono determinate da un generatore di numeri casuali integrato al software della macchina. Le probabilità sono sempre le stesse.

Le macchine ‘Amusement with prizes’ (AWP) britanniche sono l’eccezione a questa regola. Queste macchine AWP sono progressive, il che vuol dire che le possibilità di centrare una combinazione vincente aumentano man mano che si gioca sulla macchina senza che essa elargisca un premio. Alcune di queste macchine garantiscono anche delle combinazioni vincenti, nel caso in cui queste servano a rispettare una certa percentuale prestabilita di payout.

– Per quanto ci sia una logica dietro la disposizione delle slot machine all’interno di un casinò, le macchine più performanti non sono poste nelle aree di maggior traffico. Macchine con payout simili sono raggruppate insieme.

– La temperatura delle monete inserite nella slot non influirà in nessun modo sul risultato delle giocate. Le slot machine non rilevano affatto la temperatura e non rilasciano percentuali di payout  più alta a seconda della temperatura.

– Usare una slot club card non influenza il comportamento della macchina. La card serve solo al casinò per monitorare quanto un certo giocatore spende, per offrire i corrispondenti ‘premi fedeltà’.

– Nella maggior parte delle giurisdizioni, non è permesso alterare la percentuale di payout delle slot machine a seconda dell’ora del giorno o del giorno della settimana. Fare ciò richiederebbe sostituire delle parti interne della macchina, e questo in genere richiede la supervisione di autorità competenti.

Di nuovo, le AWP britanniche rappresentano un’eccezione poiché queste macchine includono chiavi e interruttori per cambiare le percentuali di payout senza bisogno di supervisione.

– Contrariamente a quanto si crede, una slot machine che non abbia elargito premi per molto tempo non è ‘obbligata a centrare’. E’ impossibile determinare quando una specifica macchina centrerà una combinazione vincente perché ogni singola girata è un evento casuale e indipendente dalle giocate precedenti.